Opera del 1913  di Gustav Klimt che rappresenta Mada Primavesi, sua amica. La bellezza del viso femminile raffigurata nel quadro riflette la purezza e l’innocenza infantile della fanciulla e il grande affetto che l’autore  provava per la famiglia Primavesi.